Menu Close

LA CITTÀ DELLE MATRIOSKE

7,00 

 

di MATTEO BOSCO

La città delle matrioske è lo spazio in cui viviamo, in cui seminiamo, giorno dopo giorno, la nostra esistenza ed è anche il palcoscenico sul quale sperimentiamo gli altri, forgiamo i nostri sensi, narcotizziamo o eccitiamo i sentimenti fino alle estreme conseguenze.

 

Prefazione di Alessandra Pittini
Postfazione di Ferruccio Tassin

 

50 disponibili

Il mondo non si presenta come una teca di cristallo che svela sempre e comunque il suo contenuto, indipendentemente dal punto di vista dal quale la si osservi; il mondo è un guscio, un segreto che ne contiene un altro e quest’ultimo un altro ancora, fino ad arrivare a quello che ci fa ridere, piangere, amare, pensare e scrivere: il “seme”. Scalfire la superficie di questa gigantesca matrioska, con le unghie, con gli sguardi o con le parole, è un “gioco” praticabile su innumerevoli scenari: gli elementi che compongono una frase (parole e punteggiatura), i luoghi che sfioriamo distrattamente, la gioia, l’amarezza e l’amore che proviamo da soli o con gli altri, le sofferenze per ciò che sappiamo essere ingiusto, la morte stessa.

 

Anno

2013

Autore

Matteo Bosco

Lingua

Italiano

Pagine

48

Formato

11,5 x 17 (cm)

ISBN

9788897705345

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LA CITTÀ DELLE MATRIOSKE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…