copertina1_gasperinaDEF_STAMPA

SULLE TRACCE DI GASPERINA Una biografia congetturale

€ 13,00

47 disponibili

BREVE DESCRIZIONE

La realtà oggettiva si limita a mostrare evidenze e in nessun luogo, nemmeno nelle cronache più dettagliate, è dato leggere i segreti del cuore, i dubbi della mente, i sogni che accompagnano chi abbia sensibilità e intelletto; tuttavia ogni vita è riconoscibile come unica, diversa da ogni altra, con un suo particolare mistero e un suo ‘colore’. Ogni biografia, in definitiva, ambisce a cogliere questo tratto rivelatore del chi è stata una persona.

Descrizione

 

“E mi dico: non è proprio questo la biografia? Una logica artificiosa che imponiamo a “una successione incoerente di quadri”?”
Milan Kundera

Fino a che punto una biografia può essere veritiera? Molti sostengono che non lo può mai, e forse hanno ragione. Ma a me interessa confrontarmi con la discontinuità e la frammentarietà della vita, accettando da subito il suo esser fatta di istanti, di bagliori colti nel loro splendore transitorio. Il mio intento è di adoperarmi per ridare spessore a esistenze che rischiano di sfocare all’interno di una nebulosa composta di ombre, di evocare, anche solo a tratti, per “quadri incoerenti”, come suggerisce Kundera, alcuni momenti di una vita, intessuti inevitabilmente di gioia e dolore, di piccole banalità quotidiane o di attimi insperati e meravigliosi, che a volte dipendono da un contesto storico generale ma in altri casi sembrano sfuggire a logiche strettamente temporali. Mi piacerebbe che questo lavoro venisse letto con lo stesso spirito gioioso che mi anima nella ricerca dei documenti e delle testimonianze, poiché se è vero, e per me lo è, che ogni esistenza vale per se stessa, nella sua individuale rilevanza, essa non può che trasmettere quel flusso di energia che l’ha sospinta nello scorrere del tempo, nel bene o nel male che ha attraversato.
(dall’introduzione di Marina Giovannelli)

 

ISBN 9788832153224
ANNO 2020
PAGINE 144
FORMATO (cm)
11,5 x 17
LINGUA Italiano

 
 

RECENSIONE di Carmen Gasparotto su IUNCTURAE.EU

http://www.iuncturae.eu/2021/01/02/sulle-tracce-di-gasperina-una-biografia-congetturale/

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “SULLE TRACCE DI GASPERINA Una biografia congetturale”

Ti potrebbe interessare…

  • € 22,00

    UNA VOCE CARPITA E SOMMERSA. Bruna Sibille-Sizia

    Biografie

    LA STORIA PERSONALE E ARTISTICA DI UNA GRANDE SCRITTRICE FRIULANA

    «Bruna Sibille-Sizia, la nostra prima e miglior narratrice in prosa degli anni Cinquanta, nonché, in assoluto la più rimossa della letteratura friulana in lingua italiana – e ci sarà ben da farci sopra un piccolo pensiero -.»

    Tito Maniacco

     

  • € 12,00

    DI MONACHE E SIRENE Riletture

    Discanto

    Ri-leggere con occhi nuovi per recuperare e ricomporre un mondo sommerso di donne che nei secoli hanno subito oltraggi e ingiustizie rese invisibili dalla consuetudine, dipinte al nero per forza di tradizione, donne la cui funzione e dignità è stata oscurata dal luogo comune, le cui virtù e prerogative hanno assunto connotati negativi per fraintendimenti secolari, donne capaci di azioni destabilizzanti i poteri del loro tempo, interpreti di esigenze profonde incomprese dal sistema di valori coevo.

  • € 13,00 € 10,00

    GLI ANNI DIFFICILI

    Narrativa

    Amori, solitudini, amicizia, utopia, delusioni, nascite e rinascite nella storia di cinque giovani donne alla ricerca di sé.
    Sono gli anni Settanta, in un Friuli tradizionalista e bigotto dove il delinearsi di una nuova soggettività femminile e la “rivoluzione” dei costumi hanno terremotato le esistenze più del concreto sisma del ’76.

  • € 12,00 € 8,00

    IACOBA ANCILLA

    Biografie

    Biografia imperfetta di una ragazza nel Cinquecento

    Nell’autunno del 1549 il caso segnò una svolta irreversibile nella vita di una giovane serva, Iacoba, che per appartenenza di genere, età e condizione sociale sembrava avviata ad un’esistenza grigia, scontata, seguita da una silenziosa scomparsa nell’oscurità dei senzastoria. La pressione subita e l’imprevedibile reazione ad un destino deciso da altri, la forza d’una protesta veemente quanto incomprensibile, innescano invece una dinamica che fa emergere dal passato i tratti della sua figura insolitamente determinata, sorprendentemente autonoma. La ricostruzione (im)possibile di quegli avvenimenti e del contesto in cui si sviluppano costituisce l’argomento di questo libro.

Facebook IconYouTube IconVisita la nostra pagina Instagram