revocs

REVÒCS DI TIARA / Echi di terra

€ 10,00 € 8,00

10 disponibili

BREVE DESCRIZIONE

Collana Discanto – numero 11

Singolare raccolta, questa di Francesco Indrigo; singolare dittico asimmetrico o ritmico, come sistole e diastole. Diciassette le liriche dei Rèvocs, sedici quelle di Tiara, ma brevi le prime, d’intensità centripeta, gravitanti verso il silenzio, più distese, più espanse le altre: sotto il segno del desiderio quelle, della dedizione queste. Due forme d’amore, pericolanti entrambe, diversamente.

Descrizione

 

Canti d’amore con il ritmo dittico asimmetrico, come i battiti del cuore. Amore dei sensi, dell’eros, nelle diciassette liriche della prima parte: Revòcs. Amore per la terra con i suoi ricordi ancestrali; rabbia e, allo stesso tempo, una struggente pietas, per il suo patire, nella seconda, più sciolta ed intensa: Tiara.

Cjants di amôr cul ritmi ditic asimetric, propit come il bati dal cûr. Amôr dai sens, dal eros, tes disesiet lirichis de prime part: Revòcs. Amor pe tiare cui siei ricuards atavics; rabie e tal stes timp, corâde pietas pal sô patî, inte seconde, plui libare e pençe: Tiare.

 

ISBN 9788889808740
ANNO 2009
PAGINE 64
FORMATO (cm)
11 x 21
LINGUA Friulano/Italiano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “REVÒCS DI TIARA / Echi di terra”

Ti potrebbe interessare…

  • € 10,00

    DAVANTI AI VISIGOTI

    Discanto

    Davanti ai Visigoti
    siamo tutti più ciechi

    Perché «Siamo terra e mare / e camminiamo costeggiando il muro», e Benedetti ce lo dice subito, mettendo in quadro l’esistenza di ogni giorno, il quotidiano che però si nutre di passato e futuro. Ma, in modo ancor più interessante, di ciò che sfugge all’attenzione ‘normale’, di ciò che si deve in qualche modo ‘inventare’.

    (Dalla prefazione di Giovanni Fierro)

  • € 12,00 € 10,00

    BIONDA SALAMANDRA e altre poesie

    Discanto

    Poesia della vita, della quotidianità, dei ricordi e degli affetti. Schietta e disarmante nella sua purezza, la poetica di Benedetti traghetta in un mondo visto con occhi innocenti ma, non per questo, ingenui.

  • € 12,00 € 8,00

    LA BANCIA DA LI’ PERAULIS PIARDUDIS

    Discanto

    Collana Discanto – numero 13

    La panchina delle parole perdute affiora e riaffiora: cornice ineludibile, anche quando la sua presenza è solo postulata, collante, garanzia per la raccolta di unità, poemetto con la galleria dei suoi destini dolenti, inventario di esistenze grame, che la bancia, con funzioni e inquadrature che non sempre collimano, rende tangibili.

  • € 12,00 € 8,00

    ISULIS – isole

    Discanto

    Une racuelte poetiche dulà che la isule, tant che topos simbolic e leterari di un mont a sé, sierât, lontan, simpri inaltrò rispiet ae norme, e rapresente la vuate mortâl e tal stes timp la salvece. Lûc dulà che il sei e il divignî a rivin a manifestâsi in mût trasparent. Morat al modele une lenghe furlane liriche e rafinade, arcaiche e contemporanie, che a leile si cjatisi e si pierdisi.

     

    Una raccolta poetica dove l’isola, come topos simbolico e letterario, rappresenta un mondo a parte, chiuso, lontano, altrove rispetto alle norme. Allo stesso tempo una trappola mortale o la salvezza. Un luogo dove l’oggi e il divenire si manifestano in tutta la loro trasparenza. Moratti fa sua una lingua friulana lirica e raffinata, arcaica e contemporanea, dove ritrovarsi ma anche perdersi, leggendola.

     

Facebook IconYouTube IconVisita la nostra pagina Instagram