passioni

PASSIONI DELLA CATTIVITÀ

AuthorDI Gianni Spizzo

€ 14,00 € 10,00

30 disponibili

BREVE DESCRIZIONE

Follia della normalità o normalità della follia?

Sedici storie noir, ambientate nel più estremo Nord-Est, rispondono a un interrogativo quanto mai attuale in un’epoca segnata da percezioni deliranti del pericolo.

Descrizione

 

Follia della normalità o normalità della follia?

Sedici storie noir, ambientate nel più estremo Nord-Est, rispondono a un interrogativo quanto mai attuale in un’epoca segnata da percezioni deliranti del pericolo.

 

ISBN 9788889808450
ANNO 2009
PAGINE 172
FORMATO (cm)
14 x 21
LINGUA Italiano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “PASSIONI DELLA CATTIVITÀ”

Ti potrebbe interessare…

  • € 15,00

    ATTACCO DI PANICO

    Narrativa

    In un’epoca di neoliberismo imperante, anche a un prof in crisi può venire la tentazione di mettersi sul mercato. Così si propone, sul locale mensile di annunci a pagamento, quale venditore di conversazioni a domicilio. Vista la moda della consulenza filosofica magari è un’idea vincente.
    Difatti, nonostante la crisi, la sua iniziativa ha successo oltre ogni aspettativa, fino a diventare un vero secondo lavoro, che lo porta a scoprire sconcertanti dimensioni private. A vedere i suoi simili in un’altra luce, la più sinistra.
    È la classica goccia che fa traboccare il vaso. Una nuova paura ha cominciato ad assillarlo, un vero e proprio panico: chi sono gli altri, quelli che quotidianamente ci circondano? Ma a casa non resta, così passa le giornate camminando. Gira a vuoto e pensa a voce alta per capire quanto gli è successo, cosa lo aspetta…

  • € 12,00 € 8,00

    TSUNAMI

    Narrativa

    Lui, il protagonista, della coscienza se ne frega. Lo scrupolo morale e la pietà sono cose per “coglioni”. Bisogna attaccare proprio dove l’umanità mostra le sue debolezze e spremere le vittime, che a modo loro se la cercano, con l’unico scopo di riempire le proprie tasche. Un uomo “moderno” insomma il protagonista, che naviga alla grande lungo la linea dove affari e crimine non hanno più distinzione netta e dove il peggiore dei crimini è questione di un attimo. Ispirato da un fatto di cronaca, Tsunami tiene il lettore con il fiato sospeso, ansioso di trovare risposta alla domanda: esisterà mai un castigo?

Facebook IconYouTube IconVisita la nostra pagina Instagram