manonvedete

MA NON VEDETE NEL CIELO… Storia del ’68 friulano

AuthorDI Andrea Valcic

€ 14,50 € 12,00

99 disponibili

BREVE DESCRIZIONE

STORIA DEL ’68 FRIULANO

Il sessantotto friulano nella su fase iniziale, ancora (forse) ingenuo ma certamente forte di quella spinta e di quella capacità di penetrazione che solo l’aggregazione spontanea attorno a temi comuni, al disagio di una generazione e alle sue speranze potevano dare.
Un anno vissuto intensamente e riportato fedelmente da uno dei protagonisti.

Descrizione

 

Il sessantotto friulano nella su fase iniziale, ancora (forse) ingenuo ma certamente forte di quella spinta e di quella capacità di penetrazione che solo l’aggregazione spontanea attorno a temi comuni, al disagio di una generazione e alle sue speranze potevano dare.
Un anno vissuto intensamente e riportato fedelmente da uno dei protagonisti.

 

ISBN 9788889808429
ANNO 2008
PAGINE 146
FORMATO (cm)
17 x 24
LINGUA Italiano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “MA NON VEDETE NEL CIELO… Storia del ’68 friulano”

Ti potrebbe interessare…

  • € 13,00 € 10,00

    GLI ANNI DIFFICILI

    Narrativa

    Amori, solitudini, amicizia, utopia, delusioni, nascite e rinascite nella storia di cinque giovani donne alla ricerca di sé.
    Sono gli anni Settanta, in un Friuli tradizionalista e bigotto dove il delinearsi di una nuova soggettività femminile e la “rivoluzione” dei costumi hanno terremotato le esistenze più del concreto sisma del ’76.

  • € 13,00 € 10,00

    NIENTE COME PRIMA

    Narrativa

    Il passaggio del ’68 tra storia e memoria

    Risuonano voci di donne, ciascuna nella propria singolare e differenziata unicità, a riprova che la differenza di genere incrocia molteplici differenze: appartenenze generazionali e sociali, luoghi e percorsi di elaborazione. Comune a tutte è invece la ricerca di quella libertà che significa possibilità di raccontare un romanzo di formazione femminile non più a senso unico ma articolato nelle più varie direzioni pensabili.

  • € 18,00

    FIGLIO DEL SECOLO

    Biografie

    Un bambino attraversa la cronaca e la storia di alcuni borghi della città di Udine, capitale dell’antica Patria del Friuli, negli anni fra il 1932 e il 1945, nel ribollire della storia europea, ricorda gli odori, i suoni, i rumori, i colori di una vecchia città nel passaggio traumatico fra fascismo, guerra, occupazione tedesca e guerra partigiana in un collage di momenti di vita quotidiana, citazioni di antichi documenti cittadini, letture e visioni di tremolanti pellicole nei cinema locali.

Facebook IconYouTube IconVisita la nostra pagina Instagram