fbpx
l'occhio del grifone

L’OCCHIO DEL GRIFONE

€ 18,00

100 disponibili

BREVE DESCRIZIONE

ll macabro omicidio di un giovane musicista scuote la tranquillità del borgo di Venzone. I metodi di investigazione più moderni e tecnologici possono non essere sufficienti quando si tratta di delitti commessi tra gli alberi e la nebbia delle montagne friulane.

Descrizione

 

ll macabro omicidio di un giovane musicista scuote la tranquillità del borgo di Venzone. I metodi di investigazione più moderni e tecnologici possono non essere sufficienti quando si tratta di delitti commessi tra gli alberi e la nebbia delle montagne friulane. Se ne rende conto Isaia Ciani, l’ispettore a cui sono affidate le indagini, che si trova ben presto invischiato in un vortice fatto di boschi, leggende, segreti, paure e silenzi, da cui potrà uscire solo imparando ad interpretarne i segni e il respiro, sorretto dalla sua sensibilità e dalle antiche e arcane conoscenze della gente del luogo.

 

«Braccia tese come ali insanguinate, pronte a prendere il volo. Braccia rigide. Braccia bianche, azzurrine. Ali spezzate.» Si direbbe che anche gli angeli possono morire, tra Gemona e Venzone. Una trama dinamica, personaggi capaci di un codice espressivo moderno, un ritmo narrativo che si fa paesaggio e proiezione del lato oscuro, quello che ci spinge a guardare fin dentro l’abisso. Non solo un giallo investigativo, ma l’esplorazione del Male che serpeggia tra gli umani, ambientata in un Friuli per nulla scontato, dove il profilo usuale delle cose assume un che di straniante e crudele che affascina e disorienta il lettore. Lisa Del Gobbo ci regala, con scrittura femmina modernissima, una grande prova narrativa tutta da gustare.
Angelo Floramo

 

Lisa Del Gobbo Insegnante di Italiano alle superiori con trascorsi da libraia e barista. Oltre al marito Michele, al figlio Giovanni, alla lettura e alla scrittura, ama la musica (è circondata da musicisti, lei ci prova), il cinema (in particolare horror), la sua bizzarra famiglia, gli amici e le sue due gatte. Le è sempre piaciuto scrivere, sin da bambina, mettendo in racconti e poesie un po’ del mondo che la circonda e un po’ di quello che è solo nella sua testa. Nel romanzo L’occhio del grifone confluiscono i temi a lei cari: il mistero, il Doppio, la presenza di una realtà altra, la convivenza del Bene e del Male in ognuno di noi, il potere salvifico dell’amicizia e della musica. Il tutto in terra friulana, contaminata dal passaggio visionario di David Lynch.

 

ISBN 9788832153101
ANNO 2019
PAGINE 392
FORMATO (cm)
14 x 21
LINGUA Italiano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “L’OCCHIO DEL GRIFONE”

Ti potrebbe interessare…

  • € 14,00

    A NORDEST DI NORDEST

    Narrativa

    Una fuga d’amore, un’apostasia politica, un attentato al duce, una bellissima impiccata… Singolare indagine, quella del giudice Gallo, che dalla Calabria sale in Friuli per far luce su un segreto di famiglia, una rimossa vergogna che invece… Un giallo sui generis, singolare sia per come viene condotta sia per come si conclude la muta detection di Gallo: indagine del tutto virtuale, deposizioni immaginarie, interrogatori onirici, approdo a una verità catartica sul piano personale e storico (il racconto è ambientato nel 1994). La scansione degli eventi determinanti è al tempo stesso sintesi e giudizio della storia d’Italia – dalla prima guerra mondiale al fascismo al sessantotto agli anni di piombo all’avvento del berlusconismo – e tema del tutto attuale (leghismo meridionale) è l’agitarsi dei miti identitari, a nordest di nordest come a sud.

  • € 15,00

    ROSA E NOIR SUL GRANDE FIUME

    Narrativa

    Un borgo storico friulano, situato presso le rive del “Grande Fiume”, il Tagliamento. Diverse le storie che s’intersecano e diversi gli uomini che si avvicendano lungo le sue rive e nel suo vasto letto di ghiaie millenarie. Matteo, un ex emigrante ormai in pensione e Ringhio, il suo piccolo cane, ne sono i protagonisti, insieme a Teresa, vecchio amore appena ritrovato. La storia del loro nuovo rapporto, dolce, coinvolgente, vivificante, si intreccia con un dramma che si svolge tra le barene, i cespugli, i pioppi e la corrente del vasto Fiume.

  • € 14,00

    SERVITORE DI COMPAGNIA

    Narrativa

    La realtà non è mai quello che sembra ma, quale che sia, torna ciclicamente e prepotentemente a irrompere sulla trama di illusioni che i suoi abitanti si cuciono addosso, come un abito rassicurante e avvolgente, il quale, però, in un battito di ciglia, può diventare freddo e trasparente come il vetro. Questa è solo una delle riflessioni possibili a partire dalle pagine di GPN, che – in questo libro più radicalmente rispetto ai suoi precedenti – usa il racconto a scopo non tanto narrativo quanto catartico e fortemente simbolico. Drammatico, quindi, nel senso classico del termine, e scomposto in più piani sovrapposti come i diversi layers di un’illustrazione in policromia.

    Il Signorino

  • € 15,00

    ATTACCO DI PANICO

    Narrativa

    In un’epoca di neoliberismo imperante, anche a un prof in crisi può venire la tentazione di mettersi sul mercato. Così si propone, sul locale mensile di annunci a pagamento, quale venditore di conversazioni a domicilio. Vista la moda della consulenza filosofica magari è un’idea vincente.
    Difatti, nonostante la crisi, la sua iniziativa ha successo oltre ogni aspettativa, fino a diventare un vero secondo lavoro, che lo porta a scoprire sconcertanti dimensioni private. A vedere i suoi simili in un’altra luce, la più sinistra.
    È la classica goccia che fa traboccare il vaso. Una nuova paura ha cominciato ad assillarlo, un vero e proprio panico: chi sono gli altri, quelli che quotidianamente ci circondano? Ma a casa non resta, così passa le giornate camminando. Gira a vuoto e pensa a voce alta per capire quanto gli è successo, cosa lo aspetta…

Facebook Icon