fbpx
COPERTINA ORSO_prova finale_bianchino1

IL NODO NEL CERCHIO

AuthorDI Carla Di Bert

€ 13,00

95 disponibili

BREVE DESCRIZIONE

Anna decide di trascorrere alcuni giorni in un luogo isolato in montagna. La sua interiorità è lacerata, frammentata in un mosaico dalle tessere incrinate. Il piccolo eremo di San Romedio e le figure che lo abitano, la natura aspra e dolce che lo circonda e il succedersi degli eventi che ne scandiscono le giornate sono lo sfondo di un universo intimo mosso da contraddizioni, da un passato in chiaroscuro con cui confrontarsi, da istinti di vita e di morte in lotta tra loro. Con ferma cinepresa si delinea un percorso di consapevolezza che Anna, attingendo anche dalla sua sensibilità filosofica, potrà raggiungere solo attraverso una trasformazione in cui confluiranno sia la sorte toccata all’orso accudito presso l’eremo, sia l’inatteso incontro con Ezio e Leonardo.

Descrizione

 

Anna decide di trascorrere alcuni giorni in un luogo isolato in montagna. La sua interiorità è lacerata, frammentata in un mosaico dalle tessere incrinate. Il piccolo eremo di San Romedio e le figure che lo abitano, la natura aspra e dolce che lo circonda e il succedersi degli eventi che ne scandiscono le giornate sono lo sfondo di un universo intimo mosso da contraddizioni, da un passato in chiaroscuro con cui confrontarsi, da istinti di vita e di morte in lotta tra loro. Con ferma cinepresa si delinea un percorso di consapevolezza che Anna, attingendo anche dalla sua sensibilità filosofica, potrà raggiungere solo attraverso una trasformazione in cui confluiranno sia la sorte toccata all’orso accudito presso l’eremo, sia l’inatteso incontro con Ezio e Leonardo.

«La limpidezza del narrare, la tenuta dall’inizio alla fine della trama, l’alternarsi tra la prima e la terza persona attraverso l’introduzione di momenti di riflessione autobiografica, costituiscono il pregio del libro, orientato verso gli universali temi del dolore e della morte, ma anche della salvezza e della rinascita. Oggi abbiamo bisogno di questi racconti di speranza.» Duccio Demetrio

 

Carla Di Bert vive e lavora in Friuli. Insegnante e progettista sociale nel settore anziani, ha organizzato alcuni convegni e due spettacoli teatrali narranti sul tema dell’immigrazione e del disagio mentale. Suo è il contributo “Ritornare o restare” in Identità in frammenti (a cura di Giorgio Porcelli, Editore Franco Angeli, 2005), in cui ha collegato il tema dell’identità liquida di matrice baumaniana alle vicende della guerra in ex Jugoslavia, immaginando il “caso di Ilinka”. Con Il nodo nel cerchio esplora gli orizzonti della narrativa.

 

ISBN 9788897705970
ANNO 2019
PAGINE 136
FORMATO (cm)
14 x 21
LINGUA Italiano

 

 

Intervista all’Autrice di Matteo Carriero di Librinews:

Il nodo nel cerchio: presentazione e intervista a Carla Di Bert

 

Recensione di Gabriele Ottaviani su Convenzionali:

https://convenzionali.wordpress.com/2020/05/18/il-nodo-nel-cerchio/?fbclid=IwAR05VtMFqUAS-SSmM1sxYkOO6ijVLlm91748BKtQ-rmXOcse_rn_WY9E7Jc

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “IL NODO NEL CERCHIO”

Ti potrebbe interessare…

  • € 12,00

    CHIAVI DI RISERVA

    Narrativa

    Chiavi di riserva è un racconto autobiografico tra due epoche, tra il prima e il dopo di quegli anni ‘60 che hanno cambiato in maniera così radicale la vita e il sentire della generazione nata intorno al boom economico.
    Un breve romanzo che porta nel cuore del passaggio, in un momento in cui la campagna non era già più il luogo in cui si faceva la storia, ma i suoi modi e i suoi usi avevano ancora la forza di condizionare vite proiettate verso un futuro diverso per aspettative e possibilità.

  • € 17,00

    LE VITE DI PRIMA

    Narrativa

    La vita di Giovanna la Turca è la storia vera di una bambina che a sei anni è catturata sulla nave del padre durante un combattimento corsaro. Da quel momento diventa per tutti la turca Avagadun dell’harem del gran visir. Nel racconto che la protagonista fa della sua vita compare il continuo peregrinare da Istanbul a Cefalonia, a Corfù, a Zante, a Venezia e infine a Roma. E compaiono anche le storie parallele di tante persone, storie che dipingono un affresco realistico della vita nella seconda metà del Seicento.

  • € 13,00 € 10,00

    GLI ANNI DIFFICILI

    Narrativa

    Amori, solitudini, amicizia, utopia, delusioni, nascite e rinascite nella storia di cinque giovani donne alla ricerca di sé.
    Sono gli anni Settanta, in un Friuli tradizionalista e bigotto dove il delinearsi di una nuova soggettività femminile e la “rivoluzione” dei costumi hanno terremotato le esistenze più del concreto sisma del ’76.

  • € 16,00

    IL RITRATTO DI MARIA

    Narrativa

    Rimasta vedova di Cristoforo Mussinano, cramar come lo furono il padre e il nonno e come lo saranno i figli maschi, Maria Straulino Mussinano si vede costretta a reggere da sola le sorti, i beni ed i commerci della propria famiglia. È la seconda metà del ‘700 e non sono molte le donne della Carnia, anche di famiglia illustre e benestante, che sanno leggere e far di conto. Maria è così orgogliosa di questa sua prerogativa che la fa immortalare in un ritratto ad olio. Una decisione che prende dopo un travagliato dialogo con se stessa, ma che difende con forza, come tutte le decisioni che sarà costretta a prendere, in solitudine, guidando la propria famiglia attraverso gioie e dolori, pace e guerra, fino oltre gli ottant’anni. Un delicato e vivido affresco di una Carnia orgogliosa dei propri intraprendenti mercanti, i cramars, della sua indipendenza amministrativa e della tenace lotta contro una natura ostile quanto straordinaria.

Facebook IconYouTube IconVisita la nostra pagina Instagram