bepopalon

GNO VON BEPOPALON

€ 15,00

100 disponibili

BREVE DESCRIZIONE

Lussia di Uanis, scritore e artiste, cu la storie dal farc Bepopalon e dal farcut so nevôt nus ufrìs une conte dulà che âfs, mariutinis, jespis e scussons, magnis e lisiertis, parussulis e cisilis, chechis e çoris, sghirats, surîs e parfin pantianis (e une schirie di altris besteutis) a àn la fuarce di reagjî e di difindi il lôr habitat menaçât dai umans.

Ilustrazions di Guido Carrara

Fotografiis di Marco Cuoco

Descrizione

 

Lussia di Uanis, scritore e artiste, cu la storie dal farc Bepopalon e dal farcut so nevôt nus ufrìs une conte dulà che âfs, mariutinis, jespis e scussons, magnis e lisiertis, parussulis e cisilis, chechis e çoris, sghirats, surîs e parfin pantianis (e une schirie di altris besteutis) a àn la fuarce di reagjî e di difindi il lôr habitat menaçât dai umans. Come che e spieghe la Autore inte so introduzion, “in gracie de television e di internet o podìn viodi leons e elefants come se a fossin vicins di cjase, ma la besteute che o viodìn propit li, dal vêr, al è pericul che no savìn nancje come che si clame inte nestre marilenghe”. Cussì, dopo de conte, Lussia e à zontât des schedis che a descrîvin cun nozions minimis la vite e la riproduzion “di chescj amîs che a condividin cun noaltris il viaç su chest planet”, ven a stâi i animâi nomenâts e protagoniscj de conte.
Ilustrât in maniere divertente di Guido Carrara, inricjît cu lis imagjins dal fotograf naturalist Marco Cuoco e completât cui dissens in blanc e neri (di copiâ e colorâ) prontâts de stesse Autore, chest librut al devente un imprest didatic straordenari di educazion ambientaliste par furlan.

 

Lussia di Uanis, scrittrice e artista, con la storia della talpa Bepopalon e della “talpetta” suo nipote ci presenta una storia dove api, coccinelle, vespe e maggiolini, bisce e lucertole, cinciallegre e rondini, gazze e cornacchie, scoiattoli, topi e perfino ratti (e una schiera di altri animaletti) hanno la forze di reagire e di difendere il loro habitat minacciato dagli umani. Come ci spiega l’Autrice nella sua introduzione, “grazie alla televisione e a internet possiamo vedere leoni ed elefanti come se fossero vicini di casa, ma delle bestioline che vediamo proprio lì, dal vivo, rischiamo di non sapere neppure il nome nella nostra madrelingua”. Così, dopo la storia, Lussia ha aggiunto alcune schede che descrivono con nozioni minime la vita e la riproduzione “di questi amici che condividono con noi il viaggio su questo pianeta”, ovvero gli animali nominati e protagonisti della storia.
Illustrato in maniera divertente da Guido Carrara, arricchito dalle immagini del fotografo naturalista Marco Cuoco e completato con i disegni in bianco e nero (da copiare e colorare) preparati dalla stessa Autrice, questo libretto diventa uno strumento didattico straordinario di educazione ambientalista in friulano.

 

ISBN 9788832153002
ANNO 2019
PAGINE 116
FORMATO (cm)
21 x 29,7
LINGUA Friulano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “GNO VON BEPOPALON”

Ti potrebbe interessare…

  • € 12,50

    CONTÂ DI NÔ Bielis e brutis dal Friûl di Mieç

    Didattica

    Bielis e brutis dal Friûl di Mieç

    Contadins, feminis, fruts che a àn vivût intal Friûl di une volte a popolin chest libri, par furlan cun traduzion par talian. Cun peraulis e imagjins a son contâts i moments de vite di ogni dì e cualchi event impuartant de storie sociâl. Il libri si indrece ai fruts dai 6 ai 13 agns, ma ancje a insegnants e gjenitôrs e nonos che a podaran insiorâlu cu lis lôr esperiencis.

  • € 12,00

    DINDARINE DINDARONE + CD

    Didattica

    Chest al è un piçul viaç jenfri i sunôrs presints inte nestre regjon siore di lenghis e culturis diferentis, jenfri lis ninenanis, lis tiriteris, lis filastrocjis che dulinvie i agns a àn compagnât frututis e frututs intai siums e intai zûcs e che a son testemoneancis di une memorie che par fortune no si è ancjemò sfantade dal dut.

    Questo è un piccolo viaggio dentro i suoni presenti nella nostra regione ricca di lingue e culture differenti, fra le ninne nanne, le tiritere, le filastrocche che nel corso degli anni hanno accompagnato bambine e bambini nei sonni/sogni e nei giochi e che sono testimonianze di una memoria che per fortuna non si è ancora persa del tutto.

     

    Ilustrazions di Federica Pagnucco

  • € 15,00

    INGE E BACH 2 – Gnovis Storiis

    Didattica

    Inge e Bach a stan cressint. Come ducj i piçui dal creât ancje lôr a scuvierzin un pôc a la volte che il mont nol finìs a Tarvis: che fûr di cjase e je tant int di cognossi, tancj puescj di visitâ e tantis robis ancjemò di imparâ. E vignarà a un ciert pont fintremai l’ore di cjapâ sù la cartele e lâ a scuele cun chei altris fruts. Ma a restaran simpri doi orsuts, Inge e Bach, ninins e simpatics: jê cul floc colôr di rose e lui cul floc celest.

  • € 13,00

    DIZIONARI ILUSTRÂT

    Didattica

    Chest dizionari al è nassût tant che materiâl didatic in cors di furlan di nivel base: al è stât fat par cui che si svicine al furlan e che al cîr di slargjâ il sô vocabolari doprant ilustrazions semplicis, fintremai di fate diletantistiche, ma imediadis. In cheste maniere si è volût meti adun un imprest che al judi a imparâ lis peraulis leantlis dretis ai concets e cence passâ par mieç di une altre lenghe, duncje l’aprendiment al rive plui insot e, tal moment di capî o di fevelâ, la paronance su lis peraulis e je plui svelte e naturâl.

Facebook IconYouTube IconVisita la nostra pagina Instagram