gliannidifficili

GLI ANNI DIFFICILI

€ 13,00 € 10,00

100 disponibili

BREVE DESCRIZIONE

Amori, solitudini, amicizia, utopia, delusioni, nascite e rinascite nella storia di cinque giovani donne alla ricerca di sé.
Sono gli anni Settanta, in un Friuli tradizionalista e bigotto dove il delinearsi di una nuova soggettività femminile e la “rivoluzione” dei costumi hanno terremotato le esistenze più del concreto sisma del ’76.

Descrizione

 

Gli anni Settanta si presentano anche in Friuli come una stagione ricca di fermenti, aspettative, tensioni e contraddizioni. La distanza temporale rischia di oscurare la complessità di quel periodo, pone di fronte a involontarie lacune, a inconsapevoli rimozioni e certo non consente autoconsolatorie valutazioni a chi voglia ripercorrere la trama di quei giorni.
Lo sguardo pensoso e disincantato di Maura, voce narrante di questo romanzo, attraversa l’esperienza propria e di quattro amiche, che vivono in prima persona nuove modalità di relazione che si vanno sperimentando tra donne e uomini, donne e donne, mentre la dirompente “rivoluzione” dei costumi apre a un Friuli inedito. Sono tempi in cui si discute di aborto e di sessualità, ci si confronta sulla cultura e sull’educazione, si dibatte sui criteri di ricostruzione di un territorio distrutto dal terremoto, ci si interroga sulla presenza in regione della lotta armata clandestina.
La realtà pubblica si intreccia alla vita quotidiana delle persone con tutto il carico di entusiasmo, delusioni, sofferenza ma anche gioia che questo comporta, nel segno della ricerca di autenticità per le cinque protagoniste del libro, capaci di assumersi con coraggio la responsabilità di difficili scelte.

 

ISBN 9788889808337
ANNO 2011
PAGINE 128
FORMATO (cm)
14 x 21
LINGUA Italiano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “GLI ANNI DIFFICILI”

Ti potrebbe interessare…

  • € 13,00

    SULLE TRACCE DI GASPERINA Una biografia congetturale

    Biografie

    La realtà oggettiva si limita a mostrare evidenze e in nessun luogo, nemmeno nelle cronache più dettagliate, è dato leggere i segreti del cuore, i dubbi della mente, i sogni che accompagnano chi abbia sensibilità e intelletto; tuttavia ogni vita è riconoscibile come unica, diversa da ogni altra, con un suo particolare mistero e un suo ‘colore’. Ogni biografia, in definitiva, ambisce a cogliere questo tratto rivelatore del chi è stata una persona.

  • € 12,00

    DI MONACHE E SIRENE Riletture

    Discanto

    Ri-leggere con occhi nuovi per recuperare e ricomporre un mondo sommerso di donne che nei secoli hanno subito oltraggi e ingiustizie rese invisibili dalla consuetudine, dipinte al nero per forza di tradizione, donne la cui funzione e dignità è stata oscurata dal luogo comune, le cui virtù e prerogative hanno assunto connotati negativi per fraintendimenti secolari, donne capaci di azioni destabilizzanti i poteri del loro tempo, interpreti di esigenze profonde incomprese dal sistema di valori coevo.

  • € 13,00 € 10,00

    NIENTE COME PRIMA

    Narrativa

    Il passaggio del ’68 tra storia e memoria

    Risuonano voci di donne, ciascuna nella propria singolare e differenziata unicità, a riprova che la differenza di genere incrocia molteplici differenze: appartenenze generazionali e sociali, luoghi e percorsi di elaborazione. Comune a tutte è invece la ricerca di quella libertà che significa possibilità di raccontare un romanzo di formazione femminile non più a senso unico ma articolato nelle più varie direzioni pensabili.

  • € 12,00 € 8,00

    IACOBA ANCILLA

    Biografie

    Biografia imperfetta di una ragazza nel Cinquecento

    Nell’autunno del 1549 il caso segnò una svolta irreversibile nella vita di una giovane serva, Iacoba, che per appartenenza di genere, età e condizione sociale sembrava avviata ad un’esistenza grigia, scontata, seguita da una silenziosa scomparsa nell’oscurità dei senzastoria. La pressione subita e l’imprevedibile reazione ad un destino deciso da altri, la forza d’una protesta veemente quanto incomprensibile, innescano invece una dinamica che fa emergere dal passato i tratti della sua figura insolitamente determinata, sorprendentemente autonoma. La ricostruzione (im)possibile di quegli avvenimenti e del contesto in cui si sviluppano costituisce l’argomento di questo libro.

Facebook IconYouTube IconVisita la nostra pagina Instagram