copertina_pellegrini

CUN ALTRIS VOI

€ 12,00

100 disponibili

BREVE DESCRIZIONE

Gianfranco Pellegrini nus fâs jentrâ in events che a àn marcât popui e tieris dal Friûl o ben che a son o che a stan par plombâ. Etis diferentis, personaçs e situazions pinelâts cun netisie di particolârs, evocatîfs di mûts di vivi la vite e di sei protagoniscj, voie o no, di ce che al è daûr a sucedi o ben che al sucedarà. Nuie nol è mai fer, dut al è dentri chel sutîl divignî che al diven carulant fissitâts, sigurecis e progjets. Un continui scombati par cambiâ o resisti. Pagjinis che a puartin dentri dal labirint di une tiere intorteade in sutilis dicotomiis, cu lis sôs feminis e i soi oms. La lenghe furlane plasmade su lis ambientazions e diven piel di ogni figure. Un scrivi, chel di Gianfranco Pellegrini, che al intizìe pe forme, pes sieltis stilistichis, pes induvinadis licencis; spieli di ricercje lessicâl e leterarie coltade instreçade cu la sclagne tradizion popolâr orâl.

Descrizione

 

Gianfranco Pellegrini nus fâs jentrâ in events che a àn marcât popui e tieris dal Friûl o ben che a son o che a stan par plombâ. Etis diferentis, personaçs e situazions pinelâts cun netisie di particolârs, evocatîfs di mûts di vivi la vite e di sei protagoniscj, voie o no, di ce che al è daûr a sucedi o ben che al sucedarà. Nuie nol è mai fer, dut al è dentri chel sutîl divignî che al diven carulant fissitâts, sigurecis e progjets. Un continui scombati par cambiâ o resisti. Pagjinis che a puartin dentri dal labirint di une tiere intorteade in sutilis dicotomiis, cu lis sôs feminis e i soi oms. La lenghe furlane plasmade su lis ambientazions e diven piel di ogni figure. Un scrivi, chel di Gianfranco Pellegrini, che al intizìe pe forme, pes sieltis stilistichis, pes induvinadis licencis; spieli di ricercje lessicâl e leterarie coltade instreçade cu la sclagne tradizion popolâr orâl.

Gianfranco Pellegrini ci fa entrare in fatti che hanno segnato popoli e terre del Friuli, oppure che sono o stanno per finirci dentro. Epoche differenti, personaggi e situazioni tratteggiati con pulizia di particolari, evocativi di modi di vivere la vita e di essere protagonisti, si voglia o no, di ciò che sta per succedere o che succederà. Niente è mai fermo, tutto è immerso in quel sottile divenire che diventa sgretolando fissità, sicurezze e progetti. Un continuo combattere per cambiare o resistere. Pagine che portano nel labirinto di una terra avvolta in sottili dicotomie, con le sue donne e con i suoi uomini. La lingua friulana plasmata sulle ambientazioni diviene la pelle di ogni personaggio. Uno scrivere, quello di Gianfranco Pellegrini, che stimola per la forma, per le scelte stilistiche, per le indovinate licenze; specchio di ricerca lessicale e letteraria resa fertile e intrecciata con la scarna tradizione orale.

 

ISBN 9788897705895
ANNO 2018
PAGINE 184
FORMATO (cm)
11,5 x 17
LINGUA Friulano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “CUN ALTRIS VOI”

Ti potrebbe interessare…

  • € 10,00

    CUATRI STAGJONS DAL AN – Contis de disincressite

    Friulano

    Tal cuadri modest, magari cussì no, de leterature furlane in prose, la plui part dai autôrs e somee che si vebi fermade tal revoc dal passât, dispès cu la nostalgjie di une civiltât dulà che i valôrs fondamentâi e condividûts a son lâts pierdûts par simpri. Masse voltis la realtât storiche e ven sacrificade par dâi spazi a une mitologjie che e sglonfi la nestre braùre, cence contradizions, miseriis fisichis e mentâls, injustiziis. Tal stes timp, dut chest al à fluscât il voli viers il Friûl di vuê, viers lis sôs dinamichis economichis e sociâls, i moviments migratoris, lis inovazions tecnologjichis, i procès interculturâi. Cussì, no si rive a viodilu cuntune prospetive di incressite e di trasformazion dulà che la lenghe di chenti e cjati une sô colocazion che no vebi di murî parie cu la disparide dal mont contadin…

Facebook IconYouTube IconVisita la nostra pagina Instagram