fbpx
cobra

COBRA 13

€ 12,00 € 8,00

100 disponibili

BREVE DESCRIZIONE

Dedicato…

a don Chiquote, l’Invincibile Umano,
ai labirinti della sconfinata immaginazione
di chi rinasce continuamente

ai Bambini, incolpevoli: noi Sancho,
che, affamati di natura, agiamo
in prospettive temporali diverse

agli Artisti, eroi in senso antico:
sanno che l’Arte è amare
e che essere riamati è solo
uno speculare risarcimento

a Totò e Nietzsche, che riassumendo tutto,
fissano il nostro destino
in traiettorie temporali simultanee

Descrizione

 

Il romanzo è il testamento spirituale e artistico di un grande musicista scritto attorno a tredici parole chiave, la forza per poter continuare sempre ad immaginare il cambiamento. Per Agudezas il vero vincitore è colui il quale si rialza una volta di più di quante volte la vita lo faccia cadere. È così che la sua Utopia, proprio perché destinata a chi non la capirà mai, saprà creativamente manifestarsi.

 

ISBN 9788889808184
ANNO 2007
PAGINE 144
FORMATO (cm)
11,5 x 17
LINGUA Italiano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “COBRA 13”

Ti potrebbe interessare…

  • € 15,00

    CARMEN The Land of Dances

    Saggistica

    26 pagine di fumetto illustrato da Guido Carrara + CD musicale – musiche originali di Claudio Cojaniz

    I Diavoli Rossi furono una formazione partigiana della GAP: agì prevalentemente nella bassa friulana tra il 1943 ed il 1945. Era comandata da Gelindo Citossi, detto il Mancino. Ad essa ed ai valori che la Resistenza Italiana da sempre esprime, l’orchestra Red Devils si ispira e ne fa gioioso e forte riferimento. La vicenda narrata dai fumetti di Guido Carrara, ricorda una delle azioni più rocambolesche mai compiute da tutta la resistenza: il Mancino con uno stratagemma (travestì i suoi uomini da fascisti e finse di farsi arrestare) liberò i prigionieri del carcere di via Spalato a Udine. I Red Devils liberano il paese Land of Dances dal dittatore (anche loro usano lo stesso stratagemma per infiltrarsi e ribaltare la situazione), che vuole impedire ogni forma di musica libera, con una serie di provvedimenti coercitivi.

    Claudio Cojaniz

  • € 12,00

    POESIIS letis dal autôr + CD

    Friulano

    Cheste regjistrazion e je stade fate intal 1980, lì dai studis de AVF di Nimis. Le proponìn di gnûf, dopo di plui di trente agns, come testemoneance leterarie e storiche, intal stes timp, sei pe epoche cuant che je stade realizade, che no jerin ancjemò lêçs di tutele e il furlan al jere ancjemò considerât, de bande di une buine part dal mont politic e culturâl, tant che une lenghe buine pal folclôr; sei parcè che de vôs di Leo Zanier o podìn sintî une selezion de sôs primis racueltis di poesiis, che al è ancje un sugjeriment come “percors di leture” di cheste sô produzion, che e va dai agns prime e chei dopo dal taramot, duncje intun passaç fondamentâl de vite dal Friûl.

    Sul sfont Claudio Cojaniz cul so piano jazz, a testemoneance di colaborazions e amiciziis “antighis” che a durin intal timp e che a àn inricjît un Friûl che però no simpri si ‘nd à inacuart.

Facebook Icon