fbpx
  • € 15,00

    GNO VON BEPOPALON

    Didattica

    Lussia di Uanis, scritore e artiste, cu la storie dal farc Bepopalon e dal farcut so nevôt nus ufrìs une conte dulà che âfs, mariutinis, jespis e scussons, magnis e lisiertis, parussulis e cisilis, chechis e çoris, sghirats, surîs e parfin pantianis (e une schirie di altris besteutis) a àn la fuarce di reagjî e di difindi il lôr habitat menaçât dai umans.

    Ilustrazions di Guido Carrara

    Fotografiis di Marco Cuoco

  • € 13,00

    CONTIS CUSSÌ pai frutins

    Didattica

    Autore: Rudyard Kipling

    Traduzioni e illustrazioni: Francesca Gregoricchio

    Testo bilingue Inglese / Friulano

  • € 15,00

    LIS STORIIS DI INGE E BACH

    Didattica

    Inge e Bach, i protagoniscj di chestis dodis storiutis, a son doi orsuts ninins e tenars, ma ancje un pôc birbants, come che a son ducj i canais dal nestri marimont…

     

    Ilustrazions di Francesca Gregoricchio

  • € 12,00

    IL CJASÂL DAI ANIMÂI

    Didattica

    Traduzion di un dai tescj plui famôs de leterature mondial, Animal Farm, come is antighis flabis di Esôf o di Fedri al fevele di animâi par fevelâ de umanitât; al è un romanç-spieli dal nestri timp, bon par capî lis deviazions ideologjichis dal Nûfcent e tant che denuncie da la violence des ditaturis.

    Traduttore: Luca De Clara

  • € 12,00 € 8,00

    FAMEIS 1 – Mê mari e fâs il marangon

    Didattica

    5 di 5

    Loreta e à une famee che e pararès un pôc strambe. Ma ce isal di stramp tal vê une mari che e see, e inclaude, e incole e un pari che di sabide si met a sopressâ? E metìn dongje ancje un fradi di trê metris e une sûr inmagadore. Par Loreta cheste e je la famee, la uniche, la sô. Nol à impuartance par jê cui che al fâs ce, culì jê e cjate comprension, amôr e rispiet.

    Loretta ha una famiglia che sembra un po’ strana. Ma cosa c’è di strano nell’avere una mamma che sega, inchioda, incolla e un papà che di sabato si mette a stirare? E aggiungiamoci anche un fratello di tre metri e una sorella streghetta. Per Loretta questa è la famiglia, l’unica, la sua. Non ha importanza per lei chi fa che cosa, qui trova comprensione, amore e rispetto.

  • € 12,00 € 8,00

    FAMEIS 2 – Cjapâsi a bracecuel

    Didattica

    Dino al à doi fradis e une sûr, un nono e une none, dodis gjats e une cjice. Ma al à ancje doi pais e dôs maris. Cemût puedial jessi? Ce raze di famee ise? Dino nol è bon di rispuindi. Lui al sa dome che cheste e je la sô fameone, la sô amade fameone, di cjapâ a bracecuel.

    Dino ha due fratelli e una sorella, un nonno e una nonna, dodici gatti e una cagnetta. Ma ha anche due papà e due mamme. Come può essere? Che specie di famiglia è questa? Dino non è capace di rispondere. Lui sa solo che questa è la sua famigliona, la sua amata famigliona, da prendere in un grande abbraccio.

  • € 12,00 € 8,00

    FAMEIS 3 – Vanilie e soreli

    Didattica

    Une famee dome di feminis, cuntune none bisse che e vîf te dispense e une none che e cusine di continui. Po dopo, Agne – che nissun si vise plui cemût che si clame – e sô sûr, la mame, che par lavôr e vuide un camion grandon e ros. Par ultime ancje une vecje gjate tant dispetose. Une famee dulà che une dì e rive une frutine colôr di lat e cjocolate di non Jasmine e che e nûl di vanilie e di soreli.

    Una famiglia di sole donne, con una bisnonna che vive nella dispensa e una nonna che cucina di continuo. E poi, Agne – che nessuno ricorda come si chiama – e sua sorella, la mamma, che di lavoro guida un enorme camion rosso. Per ultima anche una vecchia gatta molto dispettosa. Una famiglia dove un giorno arriva una bimba color latte e cioccolato di nome Jasmine che profuma di vaniglia e sole.

  • € 12,00 € 8,00

    FAMEIS 4 – Doi nonos scompagnâts

    Didattica

    Isal pussibil meti dongje une famee di int che no je nassude des stessis bandis, che no fevele la stesse lenghe e che no pree te stesse maniere? Chê dal piçul Vigji e je propit cussì, e cuant che e je ore di fâ di cene cheste famee e fâs sintî la sô lenghe, uniche e particolâr. Alore al vâl propit la pene di preparâ une biele… torte. Torte?

    È possibile tenere insieme una famiglia di gente che non è nata dalle stesse parti, che non parla la stessa lingua e che non prega nella stessa maniera? Quella del piccolo Vigji è proprio così, e quando è ora di preparare la cena questa famiglia fa sentire la propria lingua, unica e particolare. Allora vale proprio la pena di preparare una bella… torta. Torta?

  • € 12,00 € 8,00

    FAMEIS 5 – Regâl pal complean

    Didattica

    Crodêso che une frute cui zenoi scussâts parcè che i plâs zuiâ no dome cu lis pipinis e sedi une frute di justâ? Chest al è ce che e pense une agne grandonone cuant che e va a cjatâ Luzie, la frute che nus conte la storie di une altre famee cun doi gjenitôrs che a fasin un l’avocat e chel altri il grafic. Cuissà cumût che e va indenant.

    Credete che una bambina con le ginocchia sbucciate perché le piace giocare non solo con le bambole sia una bambina da “aggiustare”? Questo è ciò che pensa una zia corpulenta quando va a trovare Lucia, la bimba che ci racconta la storia di un’altra famiglia con due genitori che fanno una l’avvocato e l’altro il grafico. Chissà come andrà a finire.

  • € 12,00 € 8,00

    FAMEIS 6 – Il truc segret

    Didattica

    Un avocat e un grafic che a lavorin te stesse cjase, là che a vivin cuntun nono avilît e che nol è bon di fâ nuie. Mancul mâl che i trê a tirin su une frute avonde sgaie che e dopre un biel truc par fâ tornâ il nono content di fâ il nono.

    Un avvocato e un grafico lavorano nella stessa casa, dove vivono con un nonno avvilito che non è capace di fare niente. Per fortuna che i tre crescono una bambina piuttosto sveglia che usa un bel trucco per far tornare il nonno contento di fare il nonno.

  • € 13,00

    IL MEMORY DI GJAT UT

    Didattica

    Il Memory al è fat di doi macs di 19 tessaris (o cjartis), compagnis a dôs a dôs. Prin di tacâ a zuiâ, si messedin i doi macs e po si metin suntun plan dutis lis tessaris in mût che la musute di GjatUt e sei par sù. Il prin che al zuie, al sielç dôs cjartis e lis zire: se al cjate il stes amì di GjatUt su dutis dôs lis cjartis, al pues tignîlis e zirâ altris dôs. Se lis besteutis a son difarentis, bisugne tornâ a meti lis cjartis ziradis al puest di prin. Al tocje cumò al secont zirâ dôs cjartis e viodi se a son compagnis. Al vinç cui che ae fin al à plui cjartis. Si pues zuiâ in doi o ancje in plui. A puedin zuiâ ducj: dai fruts ai nonos.

     

    Il Memory è composto di due mazzi da 19 tessere (o carte), uguali a due a due. Prima di iniziare a giocare, si mescolano i due mazzi e si dispongono su un piano tutte le tessere in modo che il musetto di GjatUt sia rivolto verso l’alto. Chi comincia a giocare, sceglie due carte e le gira: se trova lo stesso amico di GjatUt su entrambe le carte, può tenerle e girare altre due carte. Se gli animaletti sono differenti, si devono rigirare le carte mettendole al posto di prima. Tocca ora al secondo girare due carte e vedere se sono uguali. Vince chi alla fine ha più carte. Si può giocare in due o anche in più. Possono giocare tutti: dai bambini ai nonni.

     

    Dissens di / Disegni di Doriana Alessio

    Tescj di / Testi di Deborah Crapiz

    Consulence linguistiche di / Consulenza linguistica di Dot.e Raffaella Picco

  • € 13,00

    IL MEMORY DAI MOSTRIÇS E MOSTRIS

    Didattica

    23 mostris intîrs e tocs di mostris par un Memory dut di zuiâ ancje cuntune ponte di pôre e cualchi sgrisul, sore dut cuant che si trate di ve a ce fâ cul mostri sot dal jet o cun chel dai armârs e chel des scarpis puçonis… (chei no perdonin!). Intun librut dentri te scjatule, ognidun di lôr al à une sô storie di lei: cui che al è trist, cui carogne, cui avilît ma ancje cualchidun zentîl o timit. Zuie a meti doi a doi i mostris e i mostriçs e lei par discuvierzi lis lôr storiis. Ilustrazions di Maddalena Bathish. Tescj di Francesca Gregoricchio.

    23 mostri e mostriciattoli per un Memory tutto da giocare anche con una punta di paura e qualche brivido, soprattutto quando si ha a che fare col mostro sotto il letto o con quello degli armadi o delle scarpe puzzolenti… (quelli lì non perdonano!). In un libretto dentro la scatola ognuno di loro ha una sua storia da leggere: c’è quello cattivo, c’è il furbastro, l’avvilito, ma anche il gentile o timido. Gioca a mettere due a due i mostri e i mostriciattoli e leggi per scoprire le loro storie. Illustrazioni di Maddalena Bathish. Testi di Francesca Gregoricchio.

  • € 12,50

    CONTÂ DI NÔ Bielis e brutis dal Friûl di Mieç

    Didattica

    Bielis e brutis dal Friûl di Mieç

    Contadins, feminis, fruts che a àn vivût intal Friûl di une volte a popolin chest libri, par furlan cun traduzion par talian. Cun peraulis e imagjins a son contâts i moments de vite di ogni dì e cualchi event impuartant de storie sociâl. Il libri si indrece ai fruts dai 6 ai 13 agns, ma ancje a insegnants e gjenitôrs e nonos che a podaran insiorâlu cu lis lôr esperiencis.

  • € 16,00

    CJANTIS E RIMAROLIS PAI FRUTINS

    Didattica

    Un lavôr zaromai “storic”, che al à compagnât gjenerazions di fruts furlans. Librut e CD a proponin cjançons e filastrocjis pensadis a di pueste par un percors didatic divertent, inte scuele de infanzie e dal prin cicli des elementârs. Si scolte, si cjante, si cjalin lis bielis ilustrazions di Altan.

    Peraulis di Alessandra Kersevan e Giancarlo Velliscig
    Musiche di Giancarlo Velliscig
    Dissens di Francesco T. Altan, progjet grafic di Renato Calligaro
    I tescj dai “Disleelenghis” a son gjavâts fûr di “Sacheburache” di Dino Virgili
    Ideazion e notis didatichis di Silvana Schiavi Fachin

     

    I EDIZIONE 1987, II ed. 2003, III ed. 2012

  • € 12,00

    DINDARINE DINDARONE + CD

    Didattica

    Chest al è un piçul viaç jenfri i sunôrs presints inte nestre regjon siore di lenghis e culturis diferentis, jenfri lis ninenanis, lis tiriteris, lis filastrocjis che dulinvie i agns a àn compagnât frututis e frututs intai siums e intai zûcs e che a son testemoneancis di une memorie che par fortune no si è ancjemò sfantade dal dut.

    Questo è un piccolo viaggio dentro i suoni presenti nella nostra regione ricca di lingue e culture differenti, fra le ninne nanne, le tiritere, le filastrocche che nel corso degli anni hanno accompagnato bambine e bambini nei sonni/sogni e nei giochi e che sono testimonianze di una memoria che per fortuna non si è ancora persa del tutto.

     

    Ilustrazions di Federica Pagnucco

  • € 15,00

    INGE E BACH 2 – Gnovis Storiis

    Didattica

    Inge e Bach a stan cressint. Come ducj i piçui dal creât ancje lôr a scuvierzin un pôc a la volte che il mont nol finìs a Tarvis: che fûr di cjase e je tant int di cognossi, tancj puescj di visitâ e tantis robis ancjemò di imparâ. E vignarà a un ciert pont fintremai l’ore di cjapâ sù la cartele e lâ a scuele cun chei altris fruts. Ma a restaran simpri doi orsuts, Inge e Bach, ninins e simpatics: jê cul floc colôr di rose e lui cul floc celest.

  • € 10,00

    GJAT UT E NADÂL

    Didattica

    Lis aventuris di Gjat Ut a son scritis e ilustradis di dôs mestris pai frutins de scuele primarie, ma ancje par chei gjenitôrs che a àn voie di lêi ai lôr fruts in furlan.

    Le avventure di Gjat Ut scritte e illustrate da due maestre per i bambini delle scuole primarie, ma anche per quei genitori che hanno voglia di leggere in friulano ai loro figli.

  • € 10,00

    GJAT UT E LA PLOIE

    Didattica

    Lis aventuris di Gjat Ut a son scritis e ilustradis di dôs mestris pai frutins de scuele primarie, ma ancje par chei gjenitôrs che a àn voie di lêi ai lôr fruts in furlan.

    Le avventure di Gjat Ut scritte e illustrate da due maestre per i bambini delle scuole primarie, ma anche per quei genitori che hanno voglia di leggere in friulano ai loro figli.

  • € 10,00

    GJAT UT AL À FAM

    Didattica

    Lis aventuris di Gjat Ut a son scritis e ilustradis di dôs mestris pai frutins de scuele primarie, ma ancje par chei gjenitôrs che a àn voie di lêi ai lôr fruts in furlan.

    Le avventure di Gjat Ut scritte e illustrate da due maestre per i bambini delle scuole primarie, ma anche per quei genitori che hanno voglia di leggere in friulano ai loro figli.

  • € 12,00 € 10,00

    LIS STORIIS DI PIÇUL – La lune e l’aiaron

    Didattica

    Piçul al è nassût tal 1980 e tal 2001 al è stât il protagonist di cuatri venturis: al à nadât, al è stât dentri t’un orloi, al à svolât, si è insumiât di besteutis zentilis.

    Cjalant la so date di nassite cumò al varès di jessi un om, ma lui al è cressût dome un pôc parcè che al è simpri une vore curiôs, un don di ducj i frutins e che Piçul nol vûl pierdi pe strade.

    Cui no si è mai insumiât di fermâ il timp, podê svolâ su la Lune o rivâ a cjatâ di dulà che
    al ven fûr l’aiaron?
    E cuant che Piçul si met intalcjâf une idee…

    Alore, fuarce, lin cun Piçul a vivi chestis dôs gnovis venturis!

    La Autôre

  • € 8,00

    GJAT UT E LA RUIE

    Didattica

    Lis aventuris di Gjat Ut a son scritis e ilustradis di dôs mestris pai frutins de scuele primarie, ma ancje par chei gjenLitôrs che a àn voie di lêi ai lôr fruts in furlan.

    Le avventure di Gjat Ut scritte e illustrate da due maestre per i bambini delle scuole primarie, ma anche per quei genitori che hanno voglia di leggere in friulano ai loro figli.

  • € 8,00

    GJAT UT E LA PAVEE

    Didattica

    Lis aventuris di Gjat Ut a son scritis e ilustradis di dôs mestris pai frutins de scuele primarie, ma ancje par chei gjenitôrs che a àn voie di lêi ai lôr fruts in furlan.

    Le avventure di Gjat Ut scritte e illustrate da due maestre per i bambini delle scuole primarie, ma anche per quei genitori che hanno voglia di leggere in friulano ai loro figli.

  • € 8,00

    GJAT UT E IL PESSUT

    Didattica

    Lis aventuris di Gjat Ut a son scritis e ilustradis di dôs mestris pai frutins de scuele primarie, ma ancje par chei gjenitôrs che a àn voie di lêi ai lôr fruts in furlan.

    Le avventure di Gjat Ut scritte e illustrate da due maestre per i bambini delle scuole primarie, ma anche per quei genitori che hanno voglia di leggere in friulano ai loro figli.

  • € 8,00 € 6,00

    MARI AGHE

    Didattica

    a cura di Anna D. Pellegrino e Daniela Zorzini
    traduzione in italiano di Franca Mainardis
    filastrocjis di Mauro Tubetti (DJ Tubet),
    adatament teatrâl di Daniela Zorzini

     

    È primavera e non piove da mesi.
    Nel prato i fiori assetati chiedono a gran voce un po’ d’acqua. Mari Aghe corre in aiuto del prato assieme ai suoi figli Nuvoletta di nebbia, Chicco di grandine, Fiocco di neve, Spruzzatina di brina e Gocciolina di pioggia. Ma non basta. Sarà il vento di scirocco a dissetare il prato: con il suo calore muta in acqua e in pioggia la neve, la grandine, la nebbia, la brina. Una storia che insegna l’importanza di rinunciare a qualcosa di sé per donarla agli altri, che insieme si può fare molto e che la gratitudine è la più bella delle virtù.

  • € 15,00

    S. PIERI E IL SIGNÔR e altris contis dal bon acet

    Didattica

    La racuelte e je nassude come materiâl di leture in furlan par fantats/fantatis de scuele medie. Ma e je buine ancje pai grancj. Chel dal forest, il viandant, che al cîr ospitalitât o lavôr al è forsi il teme plui pandût inte leterature di dut il mont. Cheste racuelte e met adun tescj de tradizion furlane, e autôrs furlans tant che Leonardo Zanier, con classic come Omêr, Ovidi, flabis arabis, tocs de Bibie e dai Vanzei, dulà che o podìn cjatâ chei valôrs universâi che nus judin a frontâ inte maniere plui juste l’incuintri cun int di altris bandis e di altris culturis dal mont.

    L’antologia è nata come materiale di lettura in friulano per ragazzi/e della scuola media, ma va bene anche per gli adulti. Quello dello straniero, del viandante che cerca ospitalità o lavoro è forse il tema più diffuso nella letteratura mondiale. La raccolta comprende testi della tradizione friulana e di autori friulani quali Leonardo Zanier, con classici come Omero, Ovidio, fiabe arabe, brani dalla Bibbia e dai Vangeli, in cui si possono trovare quei valori universali che ci aiutano ad affrontare, l’incontro con gente di altri parti e di altre culture del mondo.

  • € 6,00

    PERAULIS CROSADIS 3

    Didattica

    Un imprest didatic par imparà zuiant. Il prin numar al è pai fruts, il secont pai frutats de scuole medie, ma ancje gjoldibii e plasevui pai grants. Il tierç numar par ducj.

    Imparare giocando. Il primo numero è dedicato alle scuole elementari, il secondo ai ragazzi delle medie. Entrambi sono piacevoli e divertenti anche per i grandi. Il terzo numero è per tutti.

  • € 6,00

    PERAULIS CROSADIS 2

    Didattica

    Un imprest didatic par imparà zuiant. Il prin numar al è pai fruts, il secont pai frutats de scuole medie, ma ancje gjoldibii e plasevui pai grants. Il tierç numar par ducj.

    Imparare giocando. Il primo numero è dedicato alle scuole elementari, il secondo ai ragazzi delle medie. Entrambi sono piacevoli e divertenti anche per i grandi. Il terzo numero è per tutti.

  • € 13,00 € 8,00

    IL SORELI TE VALÎS

    Didattica

    Storiutis di oms, di animâi, di plantis e di alc altri

    Racuelte di sîs contis par fruts di 9-11 agns, che a àn come protagoniscj un cramar, doi dolfins, un frut, une comesse, un lôf, une niule, scrits intun furlan sclet ma une vore siôr di significâts. Cualchi an indaûr lis contis a son stadis argoment di un percors didatic dai Servi di Scena, ancje cu la partecipazion dal autôr, in sîs scuelis de zone colinâr. I disens che a compagnin lis storiis a son il risultât dai incuintris.

    Raccolta di sei racconti per bambini di 9-11 anni. Protagonisti un venditore ambulante, un bambino, una commessa, un lupo, una nuvola, in un friulano semplice ma ricco di significati. I racconti sono stati alcuni anni fa argomento di un percorso didattico dei Servi di Scena, anche con la partecipazione dell’autore, in alcune scuole della zona collinare. I disegni che accompagnano le storie sono il risultato di questi incontri.

     

  • € 6,00

    PERAULIS CROSADIS 1

    Didattica

    Un imprest didatic par imparà zuiant. Il prin numar al è pai fruts, il secont pai frutats de scuole medie, ma ancje gjoldibii e plasevui pai grants. Il tierç numar par ducj.

    Imparare giocando. Il primo numero è dedicato alle scuole elementari, il secondo ai ragazzi delle medie. Entrambi sono piacevoli e divertenti anche per i grandi. Il terzo numero è per tutti.

  • € 13,00

    DIZIONARI ILUSTRÂT

    Didattica

    Chest dizionari al è nassût tant che materiâl didatic in cors di furlan di nivel base: al è stât fat par cui che si svicine al furlan e che al cîr di slargjâ il sô vocabolari doprant ilustrazions semplicis, fintremai di fate diletantistiche, ma imediadis. In cheste maniere si è volût meti adun un imprest che al judi a imparâ lis peraulis leantlis dretis ai concets e cence passâ par mieç di une altre lenghe, duncje l’aprendiment al rive plui insot e, tal moment di capî o di fevelâ, la paronance su lis peraulis e je plui svelte e naturâl.

Facebook Icon