Valerio Marchi

ValerioMarchiNato a Roma nel 1960 ma friulano d’adozione, vive a Udine dal 1968. Sposato con Patrizia dal 1986, ha due figlie: Arianna Vera e Michela Serena. Si occupa di studi biblici, studi storici e poesia, avendo all’attivo varie pubblicazioni in tutti e tre i settori. S’è laureato, presso l’Università di Trieste, in Giurisprudenza (1984) e in Storia (1993). A partire dal 1987 ha insegnato prima Discipline giuridiche ed economiche e poi Filosofia e Storia presso istituti d’istruzione superiore della provincia di Udine (attualmente al Liceo scientifico “G. Marinelli” di Udine). È stato nominato Cultore della materia sia presso l’Università di Trieste (Storia della Chiesa, 1999) sia presso l’Università di Udine (Storia dell’Ebraismo, 2015). Ha conseguito nel 2009 il Dottorato in Storia presso l’Università di Udine, dove continua a svolgere attività di ricerca. Dalla tesi hanno preso forma, con integrazioni e rielaborazioni, due monografie pubblicate a Udine con l’editore Del Bianco (Collana “Civiltà del Risorgimento”): «Tempo bello per gli ebrei». La vivace propaganda antiebraica della stampa cattolica udinese tra Otto e Novecento (2011), e L’«Affaire Dreyfus» e l’«accusa del sangue» (2013).

Per la collana Storia della Kappa Vu ha pubblicato, nel 2008, «Il serpente biblico». L’on. Riccardo Luzzatto in Friuli fra culto della patria, antisemitismo e politica (1892-1913), «Il dottor Sachs». Un medico ebreo in Friuli e la sua famiglia tra Otto e Novecento, nel 2009  «Una degna figlia di Israele». Lina Gentilli di Giuseppe (San Daniele del Friuli 1883 – Venezia 1901). Nel 2010 è stata poi la volta di «L’orribile calunnia». Polemiche goriziane sull’omicidio rituale ebraico (1896, 1913). Nel 2012 ha dato alle stampe la monografia Pietro Antonio Antivari – vescovo dei friulani a fine Ottocento, seguita poi nel 2014 da Il «sindaco ebreo». Elio Morpurgo in Friuli tra Otto e Novecento. Risale al 2017 la sua pubblicazione più fresca, intitolata Negli occhi e nel cuore. I Gentilli, ebrei friulani testimoni della Shoah. Parallelamente, si è dedicato anche a raccolte di versi, nel 2013 con Spigolature. Poesie inedite 1995-2013 e nel 2015 con Quell’anno sull’altipiano. Trenta liriche in omaggio a Emilio Lussu.

https://shop.kappavu.it/prodotto/il-serpente-biblico/

https://shop.kappavu.it/prodotto/il-dottor-sachs/

https://shop.kappavu.it/prodotto/una-degna-figlia-di-israele/

https://shop.kappavu.it/prodotto/lorribile-calunnia/

https://shop.kappavu.it/prodotto/pietro-antonio-antivari/

https://shop.kappavu.it/prodotto/il-sindaco-ebreo-elio-morpurgo-in-friuli-tra-otto-e-novecento/

https://shop.kappavu.it/prodotto/negli-occhi-e-nel-cuore/

https://shop.kappavu.it/prodotto/spigolature-poesie-inedite-1995-2013/

https://shop.kappavu.it/prodotto/quellanno-sullaltipiano/

https://shop.kappavu.it/prodotto/autoantologia/