Marina Giovannelli

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Marina Giovannelli vive e lavora a Udine. Ha pubblicato numerosi testi di poesia, saggi, racconti e romanzi, fra i quali Morte di carta (Faenza 2003), Cantata per la donna al telaio (Montereale Valcellina 2004), Iacoba ancilla (Kappa Vu, Udine 2005), Gli anni difficili (Kappa Vu, Udine 2011), Il sentimento della vita (Armando ed., Roma 2012), Di monache e sirene (Kappa Vu, Udine 2016), Variazioni sulle sorelle (Jacobelli ed., Roma 2017), Sulle tracce di Gasperina. Una biografia congetturale (Kappa Vu, Udine 2020).
Ha anche curato diversi libri collettanei per le edizioni Kappa Vu di Udine. Fra questi Niente come prima. Il passaggio del ’68 tra storia e memoria (2007); nel 2009, Sepegrepetipi. La lingua dell’origine fra parola e afasia; nel 2012 Fiabesca. Storie di donnole, galline, briganti e regine rivisitate; nel 2017, Eroine del mito. Figurazioni.
Tra i testi poetici: (An)estesie (Campanotto, Udine 1998); Una condizione ablativa (Joker, Novi Ligure 2003); Alga alla riva (Moby Dick, Faenza 2006); Ishtar nella Città del Buio (Roma 2009 – XVII Premio Donna e Poesia – il Paese delle Donne); Il libro della memoria e dell’oblio (Samuele ed., Fanna 2013); Una sorta di felicità (Raffaelli ed.,
Rimini 2019 – Premio PPOO città di Barga 2019).
È presente nell’antologia Poete a nordest (Ellerani, San Vito al Tagliamento 2011), nell’Almanacco dei poeti e della poesia contemporanea n. 3 (Raffaelli ed., Rimini 2015), nell’Atlante dei Poeti italiani contemporanei “Ossigeno Nascente”.
Fa parte della SIL (Società Italiana delle Letterate) e collabora con le edizioni “Vita Activa” di Trieste.
È stata responsabile per il Dars delle collane “Quaderni di Poesia” e “Archivio”.
Nel 2007 ha fondato il Gruppo “Anna Achmatova” e nel 2010 l’Associazione ADASTRACULTURA “Tito Maniacco”, che operano nei settori della letteratura e dell’arte figurativa. Da uno dei convegni di Adastracultura è nato il testo bilingue italiano/friulano CULTURA, TERRITORIO E PUBBLICO IN FRIULI dagli anni cinquanta alla fine del Novecento – Atti di convegno // CULTURE, TERITORI E PUBLIC IN FRIUL dai agns cincuante ae fin dal Nufcent – Ats di cunvigne (Kappa Vu, Udine 2012).

http://shop.kappavu.it/prodotto/iacoba-ancilla/

http://shop.kappavu.it/prodotto/gli-anni-difficili/

https://shop.kappavu.it/prodotto/di-monache-e-sirene-riletture/

http://shop.kappavu.it/prodotto/niente-come-prima/

https://shop.kappavu.it/prodotto/racconti-udinesi/

http://shop.kappavu.it/prodotto/sepegrepetipi/

http://shop.kappavu.it/prodotto/fiabesca-storie-di-donnole-galline-briganti-e-regine-rivisitate/

http://shop.kappavu.it/prodotto/eroine-del-mito-figurazioni/

http://shop.kappavu.it/prodotto/cultura-territorio-e-pubblico-in-friuli-dagli-anni-cinquanta-alla-fine-del-novecento/

https://shop.kappavu.it/prodotto/sulle-tracce-di-gasperina-una-biografia-congetturale/