• € 12,00

    DISVUEDANT IL SCANSEL

    Friulano

    Sul cjast al jere un vecjo scrin cuntune specjere, un plan di marmul e cuatri scansei. I prins trê si podevin vierzi cu la rispetive clâf. A vevin dentri dome vecjos vistidats roseâts des tarmis e dai catans cuasi cence valôr: un orloi fer, ocjâi di soreli e di viste, rivistis di sport. Max al veve cjapat in man martiel e scarpel par scantinâ la clavarie dal unic scansel cence clâf, il plui in bas… Al capì daurman che al jere di front a la memorie di so barbe. Il barbe al jere muart za di tancj agns ma Max si visave ancjemò de sô vôs. Al tacà a lei cun passion chel materiâl dut scrit par furlan: alore i pareve che il barbe i stes fevelant…

  • € 12,00

    CUN ALTRIS VOI

    Friulano

    Gianfranco Pellegrini nus fâs jentrâ in events che a àn marcât popui e tieris dal Friûl o ben che a son o che a stan par plombâ. Etis diferentis, personaçs e situazions pinelâts cun netisie di particolârs, evocatîfs di mûts di vivi la vite e di sei protagoniscj, voie o no, di ce che al è daûr a sucedi o ben che al sucedarà. Nuie nol è mai fer, dut al è dentri chel sutîl divignî che al diven carulant fissitâts, sigurecis e progjets. Un continui scombati par cambiâ o resisti. Pagjinis che a puartin dentri dal labirint di une tiere intorteade in sutilis dicotomiis, cu lis sôs feminis e i soi oms. La lenghe furlane plasmade su lis ambientazions e diven piel di ogni figure. Un scrivi, chel di Gianfranco Pellegrini, che al intizìe pe forme, pes sieltis stilistichis, pes induvinadis licencis; spieli di ricercje lessicâl e leterarie coltade instreçade cu la sclagne tradizion popolâr orâl.

  • € 12,00

    ALTRIS CONTIS DI FAMEE

    Friulano

    … une serie di storiis origjinâls e che si lein intun flât! A son storiis che a someis fatis par jessi recitadis tal mieç de int cun grande gjonde e che ti lassin simpri alc par rifleti. A àn colôrs intens, odôrs e savôrs. A rivochin un mont che nol è plui ma che, tal stes timp, in gracie a lis descrizions, al somee plui vîf che mai: ti pâr propit di jessi li…

  • € 15,00

    ÈCO s.femminile, plurale

    Narrativa

    Ventisei racconti in cui personaggi e ambienti sono indagati con i mezzi dell’introspezione e delle conoscenze storiche, in un quadro accattivante e per certi versi sorprendente
    dei destini dei protagonisti. Storie che non sono autobiografiche (se non per quanto di autobiografico chi scrive riversa sempre nella propria opera) ma che spaziano invece in tempi e ambiti molto diversi. Le unificano i luoghi, perché tutte hanno a che fare con gente del Friuli e della Venezia Giulia. E pur nella varietà di genere e di stile narrativo, hanno la stessa scrittura asciutta, la stessa capacità immaginativa, per finali spesso folgoranti.

  • € 12,00

    SE QUESTO È UN RAGAZZO

    Narrativa

    Diciassette “racconti di formazione”, in un Friuli degli anni Cinquanta. Un bambino, un ragazzo, con i suoi giochi e la sua scoperta del mondo, che gli si presenta nell’aspetto della fiaba vissuta, popolata dagli esseri straordinari della mitologia friulana, nell’aspetto eroico della lotta partigiana, ancora viva nella memoria dei genitori, ma anche in quello del dramma famigliare dell’internamento del padre nel campo di Dachau. Attraverso i giochi, in un ambiente orgogliosamente proletario, negli spazi immensi e “rischiosi” concessi ai bambini del tempo, si forma la personalità del ragazzo e poi dell’uomo, la sua voglia di capire, di partecipare alle lotte della sua generazione. Si forma soprattutto, alimentato da una naturale predisposizione al narrare, il suo amore per la parola.

  • € 12,00 € 8,00

    SES & BARETE contis curtis

    Friulano

    Vincj contis golosis, dulà che il ses al è il protagonist, miscliçât al plasê ma ancje aes pôris, frustrazions e, soredut, a chel tant di stupiditât che al gjenar uman no i mancje mai. Il dut insavorît cun ironie, juste par no butâ dret in muse che o sin ducj part di une umanitât avonde fûr di gamele.

  • € 14,00 € 10,00

    PASSIONI DELLA CATTIVITÀ

    Narrativa

    Follia della normalità o normalità della follia?

    Sedici storie noir, ambientate nel più estremo Nord-Est, rispondono a un interrogativo quanto mai attuale in un’epoca segnata da percezioni deliranti del pericolo.

  • € 10,00

    RACCONTI UDINESI

    Narrativa

    Gli scritti conclusivi del corso di scrittura creativa tenuto all’inizio del 2007 da Marina Giovannelli con i racconti di:

    Maria Grazia Beltrami, Cristina Benedetti, Elena Braida, Laura Bulletti, Lisa Ermacora, Manuela Fraioli, Paola Franceschini, Anonimo Friulano, Claudia Gatti, Cristina Micelli, Lucia Revelant, Sergio Sichenze, Marco Maria Sponga.

  • € 12,00

    VOLEVAMO ESSERE I TUPAMAROS e altri racconti di pallone

    Narrativa

    Prefazione di Serse Cosmi

    Illustrazioni di Gianluca Buttolo

    Forse non si tratta di cinque racconti, ma di un romanzo in cinque puntate. A raccontarlo a spezzoni e singhiozzi ci pensa il protagonista di una storia, infarcita di calcio e di storia, nata sulle spiagge di Lignano in mezzo a un gruppo di ragazzini che si sentono importanti perché si fanno chiamare Tupamaros e nemmeno sanno chi sia Che Guevara e che finisce in mezzo a una sera di neve in cui si urla di gioia per la liberazione di Giuliana Sgrena e si finge di non sapere, o davvero non si sa, il resto. In cinque racconti la vita del protagonista cresce e si modifica come il mondo che gli sta accanto e non solo.

Facebook Icon