copertina_marchi_lussu_II

DAVANTI AI VISIGOTI

€ 10,00

50 disponibili

BREVE DESCRIZIONE

Davanti ai Visigoti
siamo tutti più ciechi

Perché «Siamo terra e mare / e camminiamo costeggiando il muro», e Benedetti ce lo dice subito, mettendo in quadro l’esistenza di ogni giorno, il quotidiano che però si nutre di passato e futuro. Ma, in modo ancor più interessante, di ciò che sfugge all’attenzione ‘normale’, di ciò che si deve in qualche modo ‘inventare’.

(Dalla prefazione di Giovanni Fierro)

Descrizione

Davanti ai Visigoti
siamo tutti più ciechi

Perché «Siamo terra e mare / e camminiamo costeggiando il muro», e Benedetti ce lo dice subito, mettendo in quadro l’esistenza di ogni giorno, il quotidiano che però si nutre di passato e futuro. Ma, in modo ancor più interessante, di ciò che sfugge all’attenzione ‘normale’, di ciò che si deve in qualche modo ‘inventare’.

(Dalla prefazione di Giovanni Fierro)

Maurizio Benedetti è nato a Berna il 17-9-1968 e vive ad Ara Grande, frazione di Tricesimo (UD). Ha pubblicato
nel 2006 la raccolta breve Lontano da chi ascolta per l’editore Sottomondo di Gorizia e, per il medesimo editore, So distruggere il mio dio nel 2008. Nel 2010 ha pubblicato per Kappa Vu di Udine la raccolta Bionda salamandra e altre poesie, con la quale ha vinto un primo premio alla diciottesima edizione del Concorso Artistico Internazionale “Amico Rom”. Negli anni Novanta ha fatto parte della redazione della rivista “Corrispondenze & Lingue Poetiche” edita da Kappa Vu. Ha preso parte a vari Festival artistici e letterari ed è direttore artistico del Festival di poesia “PoetARE”, che si tiene dal 2008 ad Ara di Tricesimo. Nel 2009 ha vinto il “Trieste poetry slam” e si è classificato secondo al Premio Nazionale di poesia “Ossi di seppia”. Nel 2010 è stato inserito nell’antologia del Premio Internazionale “Giuseppe Longhi”. Nel 2011 ha vinto il Premio Nazionale di poesia “San Mauro Città delle Fragole” organizzato dalla rivista piemontese “Nuova Periferia” e il Concorso Internazionale di Poesia “Calla in poesia – arte senza confine”. Nel 2013 ha partecipato al Festival di poesia “Stranou” che si svolge nel mese di giugno fra Praga, Beroun e Krakovets. È stato più volte ospite del progetto “Residenze estive” al Collegio del Mondo Unito di Duino.

 

ISBN 9788897705833
ANNO 2017
PAGINE 172
FORMATO (cm)
16,5 x 23,5
LINGUA Italiano / Friulano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “DAVANTI AI VISIGOTI”

Facebook Icon