da_gladio_a_cosa_nostra

DA GLADIO A COSA NOSTRA

€ 13,00

4 disponibili

BREVE DESCRIZIONE

Secondo il giudice fiorentino Pier Luigi Vigna, la mafia può entrare in possesso, di armi chimiche, (acquistandole da gruppi di criminalità organizzata che operano nei paesi dell’Est), nucleari e batteriologiche. La notizia è di per sé gravissima e diviene ancora più sconvolgente se messa in relazione con le dichiarazioni del ministro della sicuerzza della Federazione Russa, secondo cui sono i servizi segreti occidentali ad arruolare e foraggiare i boss locali favorendo il traffico di valuta falsa, armamenti e droga. Esiste quindi una connection nucleare tra Cia, spie russe, gladiatori italiani, servizi segreti, certa massoneria, mafiosi nostrani e legati ai cartelli colombiani, trafficanti di stato del mondo arabo, uomini politici corrotti e una fitta rete di personaggi che costituiscono la base su cui poggia questo impressionante progetto. Questo libro indaga soprattutto su quanto avviene in uno snodo strategico di questi traffici di morte, il Nord Est e il confine orientale.

Descrizione

Storie di traffici d’armi, corruzione, mafia, banche e servizi segreti tra Capaci e Sarajevo

Secondo il giudice fiorentino Pier Luigi Vigna, la mafia può entrare in possesso, di armi chimiche, (acquistandole da gruppi di criminalità organizzata che operano nei paesi dell’Est), nucleari e batteriologiche. La notizia è di per sé gravissima e diviene ancora più sconvolgente se messa in relazione con le dichiarazioni del ministro della sicuerzza della Federazione Russa, secondo cui sono i servizi segreti occidentali ad arruolare e foraggiare i boss locali favorendo il traffico di valuta falsa, armamenti e droga. Esiste quindi una connection nucleare tra Cia, spie russe, gladiatori italiani, servizi segreti, certa massoneria, mafiosi nostrani e legati ai cartelli colombiani, trafficanti di stato del mondo arabo, uomini politici corrotti e una fitta rete di personaggi che costituiscono la base su cui poggia questo impressionante progetto. Questo libro indaga soprattutto su quanto avviene in uno snodo strategico di questi traffici di morte, il Nord Est e il confine orientale.

CODICE INTERNO 018
ANNO 1993
PAGINE 181
FORMATO (cm)
14 x 21
LINGUA Italiano

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “DA GLADIO A COSA NOSTRA”

Facebook Icon