Luciano Morandini

luciano_morandiniLuciano Morandini è nato a San Giorgio di Nogaro nel 1928. Tra i suoi libri di poesia si ricordano: Lo sguardo e la ragione, antologia (1956-1978) a cura di Elvio Guagnini – prefazione di Andrea Zanzotto – Studio Tesi, 1979; Infrantume – introduzione di Enrico Testa – edizioni del Leone, 1984; L’albero di Mantes, Campanotto Editore,1990; Fabula notturna – prefazione di Giovanni Raboni – Edizioni Kappa Vu, 1996 ( rappresentata nel 1997 al Mittelfest di Cividale ); Lunario dell’insonnia – posfazione di Angela Felice – Campanotto Editore Poesia, 2000; Camminando Camminando – prefazione di Elvio Guagnini – Campanotto Editore Poesia, 2004. È stato anche autore di quattro racconti lunghi: San Giorgio e il drago – prima selezione premio Campiello 1984 – Studio Tesi, 1984; Lo sfrido, Edizioni di San Marco, 1989; Gli occhi maghi, Campanotto Editore, 1992; L’orologio di Saba – introduzione di Elvio Guagnini – Campanotto Editore, 1994. Nel 1998 è uscito, con una nota di Angela Felice, e sempre per le edizioni Campanotto, Promemoria Friulano, testimonianza di un’avventura intellettuale e artistica vissuta in Friuli dagli anni Cinquanta ai nostri giorni. Ha collaborato con varie riviste e ha curato programmi culturali per la Rai del Friuli-Venezia Giulia. Ha collaborato al settimanale regionale il Nuovo. Alcune sue opere sono state tradotte in sloveno, serbocroato, tedesco, inglese e spagnolo.